martedì 5 aprile 2011

Durkopp - parte 2

Queste sono le foto della seconda Durkopp che ci invia Pietro (però la bici non è sua). Una Durkopp di fabbricazione italiana anni 30 completa e decisamente ben conservata... un'importantissimo tassello che completa ulteriormente la ricerca che questo blog da tempo esegue sulla storia di questo marchio in Italia.

Questa bici è molto importante prima di tutto perchè è possibile vedere finalmente la decalcomania che Durkopp utilizzava nel nostro paese, inoltre si può notare che la la gamma di versioni era ampia, e non si limitavano a bici di impronta teutonica, ovvero modelli austeri robusti ed affidabili. Difatti questo esemplare mostra finezze e particolarità degne delle biciclette curate nel dettaglio, ad esempio si può notare il sofisticato quanto inusuale sistema frenanate con i rinvii delle bacchette che "escono" dallo stelo del manubrio... 

1 commento:

P. De Sade ha detto...

@Giulio (Il proprietario)
Pietro ha specificato nel post che la bici non è di sua proprietà.

Se desideri mettere in vendita la bicicletta fammelo sapere che la inseriamo nell'apposito "mercatino"