mercoledì 12 maggio 2010

Bianchi Raja 1937

Se eri di bassa statura nel 1937, e la Real con gomme da 28" ti sembrava un monte invalicabile dovevi sborsare 10 lire in più per accaparrarti l'alternativa da 26 pollici. Il modello Rajà !
Se il modello Real era la bici più venduta e di conseguenza più comune di casa Bianchi, la Rajà, è molto rara. Fino ad ora pochi esemplari ne ho visti giungere fino ai nostri giorni.
Cambia poco nel complesso, rispetto alla sorella maggiore Real, solo le ruote da 26" e un telaio qualche centimetro più compatto contraddistinguono questo modello dal nome esotico.
Già al momento del ritrovamento si presentava in maniera eccellente, ma il proprietario ha comunque preferito virare su un restauro totale, scelta che io non condivido, seppur i risultati siano ottimi, a parte qualche imprecisione sulle decalcomanie

2 commenti:

Stefano 89 ha detto...

Bel restauro... però, le decal potevano essere messe meglio, sarebbe utile documentarsi prima...
Non si possono più spostare??

Zinferlo ha detto...

A parte le decals, complimenti per la bici e il lavoro fatto! Bravo