giovedì 24 gennaio 2013

Bottecchia 1950/51

Leo ci invia le foto del suo ultimo ritrovamento, una Bottecchia del 1950/51.
Una bici interessante perchè è montata con componenti un pò diversi dalle solite bici da corsa fine anni 40 primi 50, difatti è montata con gruppo cambio Simplex e mozzi Gnutti a sgancio rapido.
Interessante anche il reggisella, con un attacco a morsetto regolabile, molto simile a quello che lancerà Campagnolo nella seconda metà degli anni 50.








2 commenti:

Anonimo ha detto...

Il Fabbro va sempre a raccattar el ferro ....e poi si lamenta che raccatta stì cancelli!!!!
Ma prima o dopo ...l'uomo nero andrà anche da lui a fargli visita...

A Fabbro Quello blù me devi dà!!
Tze Tze Tze
Hola
Zagor

Anonimo ha detto...

la bottecchia l accio trovata non al ferro,ma bensì ad un mercatino parrocchiale de beneficenza,con tanto de scontrin .el bleu me se attaca alle man per un cambio nuevo gran sport,el meccanico strull del paes che non sapea che avea tra le man,a omo ner,prrr prr!!!