giovedì 17 gennaio 2013

Benotto 1981 di Miguel Lasa


 Cristiano ci mostra una delle sue ultime eccezionali scoperte, inaspettatamente si è ritrovato tra le mani questa stupenda Benotto anni 80, che dopo un accurata ricerca si è stabilito essere appartenuta a Miguel Maria Lasa, ciclista professionista nella squadra Zor-Helios del 1981 in sella appunto a biciclette Benotto. 
La bici è ovviamente montata con la componentistica top dell'epoca e per la precisione il gruppo completo Campagnolo Super Record, ma la vera particolarità di questa bici risiede nel telaio, incredibilmente lavorato, ogni centimetro è uno spettacolo per gli occhi. Inutile sottolineare che le Benotto di serie si sognano certe finezze telaistiche! Attirano l'attenzione le congiunzioni tirate all'osso e finemente lavorate, la bella testa della forcella pantografata, ma sopratutto i tubi del carro a sezione varibile, irrigiditi da una bella nervatura.
Analizzando alcune foto dell'epoca che ritraggono i componenti della squadra Zor-Helios si può notare che anche la sella e addirittura il nastro manubrio sono gli originali, e non sono mai stati sostituiti, difatti questa bicicletta fù donata e mai più utilizzata per anni. Sul tubo orizzontale si può notare ancora la scritta LASA.

2 commenti:

elitbici ha detto...

Grande Cristiano, spero che questa bella benotto ti porti fortuna come mi ha portato fotuna la benotto che mi hai trovato gentilmente tu...bel colpo!!
Mauro

Anonimo ha detto...

AAAAA Cristiano ....quando hai finito faccela veder pulita dalla morcia!
Saludos
Zagor