venerdì 1 giugno 2012

Associazione Velocipedistica Piemontese


L'amico Andrea di Bra mi annuncia la nascita della Associazione Velocipedistica Piemontese !

Riporto direttamente il testo con cui questa neonata associazione và a presentarsi:

Ci sono dei tali, mezzi matti, che si sono messi a raccogliere le bici …non quelle nuove, quelle vecchie, anche arrugginite..cosa ci troveranno poi…”

Questa e molte altre frasi hanno sentito coloro che come me hanno fatto della collezione delle bici d’epoca la loro passione : commenti a volte positivi, altri meno, ma quasi tutti piuttosto confusi.

Appunto: perché raccogliere delle vecchie bici?

A che pro tenerne ben più di una , e non accontentarsi mai?

Perchè interessarsi della vecchia bici del nonno e scoprirne le caratteristiche peculiari?

Di fronte a domande come questa, nate spontaneamente lungo le serate trascorse tra appassionati a discutere di bici, è sorta l’idea di associarsi e contribuire a fare luce e chiarezza sul mondo del collezionismo della bici d’epoca e sulla enorme portata a livello storico e culturale che essa ha rivestito

Per scoprire tutte le attività dell'Associazione vi rimando direttamente sul blog di Andrea, dove troverete tutte le informazioni !


1 commento:

Andrew ha detto...

Grazie Paolozzo!