martedì 15 maggio 2012

La Mitica - 1 Luglio 2012 @Castellania


Il 1° luglio a Castellania AL, paese natale del Campionissimo Fausto Coppi, si terrà la prima edizione della cicloturistica per bici d'epoca La Mitica organizzata dal neonato Comitato Colli di Coppi.


La Mitica 2012, edizione “zero” della cicloeroica dedicata al mito Fausto Coppi, partirà dal paese natale del Campionissimo per attraversate il Tortonese e il Novese. Vi saranno due percorsi di differente lunghezza, tutti giocati fra strade bianche e splendidi passaggi panoramici all’ombra delle dolci colline di Coppi.
Il percorso breve toccherà, nell’ordine Castellania, Carezzano, Villalvernia, Novi Ligure, Pozzolo Formigaro, Rivalta Scrivia, Villalvernia, Carbonara Scrivia, Villaromagnano, Montale Celli, Costa Vescovato, Castellania, per un totale di 46 km. con alcuni tratti di strade bianche.
Il percorso lungo invece sarà: Castellania, Carezzano, Villalvernia, Novi Ligure, Pozzolo Formigaro, Rivalta Scrivia, Tortona, Viguzzolo, Casalnoceto, Volpedo, Castellar Guidobono, Viguzzolo, Sarezzano, Carbonara Scrivia, Villaromagnano, Montale Celli, Costa Vescovato, Castellania, per un totale circa di 90 km ed anche in questo caso il tracciato prevede alcuni suggestivi tratti di strade bianche.

 Quello della Mitica sarà un itinerario turistico ma anche storico e culturale, pensato per svelare le bellezze del territorio locale agli appassionati cicloeroici di tutto il mondo. E in più, il percorso comprenderà proprio quello sul quale, il 1° luglio 1937, Fausto Coppi disputò la prima gara agonistica della sua carriera.
 L’organizzazione della Mitica è curata dal Comitato per la Valorizzazione degli Itinerari Cicloturistici dei Colli di Coppi, associazione volontaria e senza scopo di lucro, creata appositamente per sostenere l’iniziativa della Mitica e per contribuire in modo concreto e proficuo alla promozione turistica, culturale ed economica dei territori del Tortonese e del Novese.
Il Comitato lavorerà di concerto con le amministrazioni locali, che hanno già aderito in gran numero al progetto fornendo la massima disponibilità, e con le altre realtà associative e consortili presenti sul territorio. Si sta già lavorando per costruire attorno alla cicloeroica una serie di iniziative collaterali sul modello – virtuoso e di grande successo – dell’Eroica di Gaiole in Chianti, prima “pagina” della storia di questo vivace fenomeno.

Il cicloturismo d’epoca, con la sua grande visibilità mediatica come fenomeno sportivo e grazie alla continuità che certamente può garantire, rappresenta un’opportunità straordinaria per il territorio. I cicloeroici non sono turisti distratti e tantomeno “predatori” che portano disordine e scompiglio, ma visitatori rispettosi e attenti, desiderosi di scoprire il mondo che li ospita con discrezione e interesse per la cultura, le eccellenze enogastronomiche e la natura. Sono veri interpreti di un turismo maturo, ecosostenibile e produttivo.

Proprio su queste premesse La Mitica intende essere il primo elemento di un sistema più ampio di valorizzazione di una cultura dello sport e del territorio etica e volta al futuro.

www.lamitica.it 
Comitato per la Valorizzazione
degli Itinerari Cicloturistici dei Colli di Coppi

6 commenti:

paolo greco ha detto...

coppi val pure una ciclostorica

Anonimo ha detto...

Fantastico! Era ora che si facesse qualcosa per valorizzare il territorio, partendo proprio da Castellania.

D.C.

Anonimo ha detto...

Finalmente una iniziativa ciclista su Coppi a Castellania. Non so quanti appassionati hanno visitato il paese natale di Fausto e la Sua tomba. Ci saro' sicuramente!

Anonimo ha detto...

Idea Mitica!
Poter venire a pedalare accompagnati dal "Mito" Fausto Coppi sulle stesse strade in cui LUI, il Mito di tutti i tempi, è diventato il fuoriclasse che tutti hanno potuto conoscere......Beh! Basta questo? Affatto, c'è dell'altro: partire da Castellania, transitare da Novi Ligure e Pozzolo Formigaro (la grande squadra SIOF e Biagio Cavanna!) e poi Volpedo e i Colli di Coppi...l'arrivo a Castellania, terre di vini e sapori unici.....DA NON PERDERE!!

CP

Anonimo ha detto...

Io ci ho partecipato ieri, (come osservatore) è stato un giro fantastico (ho fatto il lungo) e per me è stata una grande emozione, rivivere i percosi dei fratelli Coppi. Se vi fa piacere in questo video c'è una parte del percorso http://youtu.be/uiA-p3n5ioY

matteo massiglio ha detto...

Bellissimi i video che hai pubblicato! Grazie per la partecipazione all'evento zero...sperando che il prossimo sia ancora migliore! Ricordo che a breve sul sito verranno caricate le foto effettuate in vari punti sul percorso.
Grazie ancora a tutti per la massiccia risposta!!
LaMitica.