giovedì 31 dicembre 2009

I Botti !

Tra poche ore rimbomberanno i botti per il nuovo anno, da parte mia voglio terminare questo intenso anno blogghistico col mio personalissimo botto !
Da una collezione privata vi presento questa magnifica Maino da corsa su Pista fine 800/primi 900 !
Un qualcosa di veramente raro, che altro non potrà fare che deliziare i vostri fini palati velocipedistici!
Da pista dicevamo, l'anno di produzione è indefinito, ma i tratti somatici riportano inevitabilmente alla decade di passaggio tra l'800 e i primissimi del 900. La bici è appartenuta al famoso campione alessandrino, Giovanni Cuniolo celebre per aver conquitato il campionato italiano nelle annate 1906, 1907 e 1908.
Un eccezionale reperto, che solcò anche l'oceano, infatti con questa bici il Cuniolo ci corse anche per le piste argentine.
 
... non mi resta che farvi i miei AUGURI DI BUON ANNO... ovviamente col botto !
 

4 commenti:

Stefano 89 ha detto...

Caspita!! Un velocipede unico, per bellezza e per storia!!!!!

Buon 2010 Paolo, a te e a tutti i tuoi cari!!

Stefano

romHero ha detto...

vaca boja!!ma quelle ruote sbombolettate:(((((((

P. De Sade ha detto...

... eh sì anche le manopole fatte da nastro da elettricista!

E' una storia lunga... rimane alla base un ottimo reperto!

Stefano 89 ha detto...

Sì, in effetti il "restauro" è un tantino da rivedere, però il pezzo merita a prescindere!! Cerca di consigliare per il meglio il fortunato possessore per come conservare il suo gioiello, che merita eccome!!!!