lunedì 7 settembre 2009

Impero 1939


Forse mai, come quel giorno di fine anni 30, quando venne presentata la Bianchi Impero, si toccò l'apice dell'eleganza in fatto di velocipedi.
Un mix azzeccatissimo di bellezza, eleganza, stile e raffinatezza meccanica...
La Bianchi già negli anni 20 con la R Super aveva puntato forte verso la raffinatezza costruttiva e in abbinamento alla ricerca spasmodica per un eleganza pulita e sobria ne venne fuori la R Super, un modello che univa il massimo in fatto di tecnologia con una pulizia delle linee incredibili, successivamente fù il tempo della Super, piu raffinata rispetto alla sorella maggiore ma piu semplice nella meccanica... dopo la Impero, nel dopoguerra, uscì la Super Extra, un tripudio di opulenza, ma che deficitava molto in qualità costruttiva, invece la Impero prodotta dalla fine degli anni 30 fino al 42 sapeva unire una bellezza incredibile, una ricerca per il dettaglio senza perdere in qualità costruttiva. 
Marco da Scandicci ci presenta la sua Impero del 39 stupendamente conservata. 

"Modello brevettato extra lusso
Telaio e forcella nuovo disegno concongiunzioni invisibili.
Altezza telaio cm 56.
Manubrio speciale a leve interne e manopole di corno.
Freni di grande potenza a trasmissioni rigide completamente interne al telaio (brevetto Bianchi)
Parafanghi speciali con alette laterali
Copricatena tubolare nuovo modello.
Sella Bianchi a molle.
Verniciatura nero brillante.
Parti lucide con cromatura speciale Bianchi.
Catena e ruota libera Bianchi della Società Catena Calibrate “Regina” di Merate.
Gomme Pirelli 28” x 1 5/8 x 1 3/8 "


 

24 commenti:

Stefano 89 ha detto...

Eh eh... quando l'ho vista su Flickr è venuto un colpo anche a me...!!! E' semplicemente fantastica, sia come modello (anch'io ne ho una, ma essendo di due anni più vecchia manca dei meravigliosi parafanghi carenati, novità del 1939) che come conservazione e originalità!!! Sembra che abbia 10 anni, non 70!!!!! UN GIOIELLO INESTIMABILE!!

Stefano 89 ha detto...

Wei Paolo, quello in prima pagina sotto la foto di Umberto Dei sei tu, vero?? :)

Paolo ha detto...

Oh yes... Davanti alla storica libreria del quartiere latino di Parigi...

Fabio Sirna ha detto...

senza parole

Carlo ha detto...

Mamma mia, è veramente meravigliosa, un gioiello, nemmeno la bici più costosa prodotta oggi è paragonabile a questa signora di 70 anni. Al fortunato proprietario di questa meraviglia faccio i miei più sinceri complimenti. SPETTACOLARE!!!!!!

Istituto Luce - Claudio ha detto...

Da imberbe e novizio all'arte del pedalar storico, non posso che prostrarmi riverente dinnanzi a cotanta maestrìa italica. Vedetti siffatta eleganza e rimasi basito per la cura del dettaglio che mi rammentano le tanto amate e coeve Lancia.
A parte gli scherzi, faccio i miei complimenti a Marco per il ritrovamento e a Paolo per averci mostrate lo splendore di questa meraviglia.

Zinferlo ha detto...

Dici bene Paolo: "Io, davanti a tanta maestosità, non ho parole"

P. De Sade ha detto...

Claudio d'ora in avanti mi devi sempre commentare così !

Anzi ti userò come scrittore per i futuri annunci sul blog !

W il cinegiornale vivente !

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
P. De Sade ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
P. De Sade ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Stefano 89 ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
P. De Sade ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

imparato molto

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

guardate qui:

http://www.subito.it/bici-impero-del-1979-perfetta-lecce-13963459.htm

stessa foto di questo post...

Stefano 89 ha detto...

Che gente! Qui bisogna segnalare la truffa a subito.it...
Non è stato nemmeno capace di copiare l'anno...

lamberto ha detto...

bella, ne ho una uguale comprata da mio padre negli anni 30, si raccomandava di non farmela rubare da nuova costava quanto una moto; verniciata in grigio medio e filettata in rosso,non sò se il colore è originale comunque l'ho sempre vista così fino dai primi anni 60 ed è tutto marchiato Bianchi i cerchi OMB il faro Philips saluti Lamberto Udine

Anonimo ha detto...

la mia Bianchi Super Extra Lusso anni 30 con parafanghi non carenati,
direi forse un 1931,
è stata deturpata: sono stati tolti i freni!
sapete darmi qualche consiglio su come ripristinarla?
MN
3315451963