giovedì 4 febbraio 2010

Olmo 1940 - Come back to the future..

L'amico Sergio ci presenta una bici bizzarra, con particolari inediti...
Il telaio, ad esempio presenta il tubo superiore sdoppiato, formato da due piccoli tubi paralleli, ma ciò che balza subito all'attenzione è il manubrio, che pare piuttosto il manubrio di un motorino! Difatti presenta un fanale carenato posto al centro del manubrio stesso, e sulla sommità trova spazio un odometro e un tachimetro con il folle fondoscala che sfiora i 50Km orari!
Se fosse originale, quindi non destinata a modifiche quali i mosquito, è una soluzione alquanto bizzarra.. più che per estetica che per utilità... fino ad oggi soluzioni simili le avevo viste solo sui manubri montati sulle Monterosa (i quali inglobano il fanale). 

3 commenti:

Stefano 89 ha detto...

Uao!! Molto molto bella!! Fantastici il manubrio e il tachimetro marcati!! Ci sono da raddrizzare le cannette però, vicino allo sterzo, probabilmente avranno preso qualche botta....

romHero ha detto...

magnifica, immagino che ai tempi sarà stata un opera d'arte futuristica..

Giulio ha detto...

Ho trovato la pubblicità dell'epoca di quel manubrio !!!!
http://www.flickr.com/photos/10703870@N06/5774226313/