giovedì 28 novembre 2013

Bianchi Scettro 1939 bicolore

Da Francesco le foto della sua stupenda Bianchi Scettro del 1939 nella versione bicolore extraserie, in condizioni eccellenti, rimasta appesa nel retrobottega di un ciclista dagli anni 50 fino a circa vent'anni fa quando Francesco l'ha acquistata. La bici oltre ad essere in condizioni di conservazioni perfette si presenta completa di tutti gli accessori originali come la sella Aquila Superflex e il borsello portattrezzi, entrmabi marcati Bianchi, e gli accessori montati in origine dal proprietario come il raro gruppo luce Radius B.
Oggi Francesco si è riappassionato nuovamente al mondo delle bici d'epoca e ha deciso di ultimare il restauro completandola con i gommini dei pedali corretti.













5 commenti:

Giorgio Eva ha detto...

-- ke figata !!
e ke k... aver recuperato un gioiello perfettamente conservato, grazie della condivisione.

Anonimo ha detto...

Semplicemente,"SPETTACOLARE" Renato

mariobici ha detto...

STUPENDAAAAAAAAAAAAA

Anonimo ha detto...

kkk

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti,sono Francesco il proprietario della Scettro bicolore,ringrazio Paolo della pubblicazione e della"scimmia"per le bici che mi ha fatto riprendere con il suo blog,preciso che era nel retrobottega non di un ciclista ma del piu' bel negozio di stoffe di Chiavari,su 4 piani,con splendido arredo stile fascio conservato come nuovo che purtroppo ora non c'è piu'....smantellato per fare UNA BANCA!!prossimamente mandero' a Paolo le foto delle bici di famiglia e se le riterra interessanti potra' condividerle con tutti,ciao grazie francesco